Casa Diodoros

Il "cuore" di Diodoros

Casa Diodoros è “il quartier generale” di Diodoros: un rustico situato a 150 metri dal Tempio della Concordia viene in questo modo riqualificato per diventare l’immobile nel quale il progetto Diodoros viene narrato ed esposto. Casa Diodoros non è solo un polo di promozione per i prodotti, ma persegue un obiettivo molto più sfidante dal punto di vista culturale e della promozione del territorio: diventare uno spazio per studiare, sperimentare, preparare, esporre e, infine, vendere le eccellenze della Valle.

Grazie ad un progetto di restauro, il nuovo look di Casa Diodoros produce una meravigliosa sensazione di alternanza tra elementi tradizionali e moderni. La cura dei dettagli, l’accorto studio degli spazi ed, infine, il sapiente uso della pietra che valorizza ogni parte dell’abitazione, esaltano il forte legame con la tradizione e con l’identità architettonica del territorio, lasciando tuttavia spazio anche a qualche accorgimento moderno.

Barbadoro

Casa Diodoros è “il quartier generale” di Diodoros: un rustico situato a 150 metri dal Tempio della Concordia viene in questo modo riqualificato per diventare l’immobile nel quale il progetto Diodoros viene narrato ed esposto. Casa Diodoros non è solo un polo di promozione per i prodotti, ma persegue un obiettivo molto più sfidante dal punto di vista culturale e della promozione del territorio: diventare uno spazio per studiare, sperimentare, preparare, esporre e, infine, vendere le eccellenze della Valle.

Grazie ad un progetto di restauro, il nuovo look di Casa Diodoros produce una meravigliosa sensazione di alternanza tra elementi tradizionali e moderni. La cura dei dettagli, l’accorto studio degli spazi ed, infine, il sapiente uso della pietra che valorizza ogni parte dell’abitazione, esaltano il forte legame con la tradizione e con l’identità architettonica del territorio, lasciando tuttavia spazio anche a qualche accorgimento moderno.

Casa Diodoros testimonia con il suo splendore la passione e l’amore che hanno sempre ispirato Diodoros nel promuovere il territorio e il patrimonio naturalistico della Valle dei Templi fornendo, a chiunque, lo desideri, un assaggio di Sicilia.

Il progetto ha richiesto tempo, pazienza e risorse, ma oggi possiamo dire, con orgoglio, che esso si sta rivelando un pioniere e un modello per altri parchi. Esso è la dimostrazione che con le giuste idee, il bello, la cultura e la meraviglia possono generare concreti benefici socioeconomici per la crescita e il riscatto di un’intera comunità. Dalla teoria alla pratica, con il beneficio di tutti. Sciascia, Pirandello, Camilleri… grandi uomini di letteratura sono nati qui: noi vogliamo inserirci nel solco che loro hanno aperto e valorizzare nel mondo di oggi la nostra terra. 

WhatsApp Image 2022-04-22 at 12.16.25

Oggi l’enogastronomia trova un ruolo di primaria importanza nella di scelta di una destinazione. Il cibo chiama in causa le vicende storiche, artistiche e sociali di un luogo; il turismo le connette per farle diventare esperienza e visione culturale: il progetto Diodoros è tutto questo e casa Barbadoro la sua sede naturale.

La Valle dei Templi e Casa Diodoros si candidano a divenire luoghi della cultura agroalimentare regionale e a fungere da motore per la promozione di un turismo enogastronomico in cui al turista sempre più attento e consapevole, è offerta l’opportunità di staccare la spina, rigenerarsi nella natura e vivere esperienze antiche: andare in una cantina con un buon bicchiere di vino in mano, ascoltando direttamente dai produttori le varie fasi di preparazione; visitare un frantoio e imparare a riconoscere un olio di qualità, assaporare i prodotti semplici e allo stesso tempo eccezionali della Valle dei Tempi, sono alcuni dei modi con cui si declina questa offerta.

Casa Diodoros, nel cuore della Valle, è il baricentro di questo progetto e la location ideale per corsi, didattica, degustazioni, presentazioni aziendali, convegni a tema e la presentazione dei prodotti legati all’enogastronomia e all’enoturismo. Ma Casa Diodoros sarà anche il luogo per assistere ai tour digitali, alla scoperta delle eccellenze e dei produttori del territorio: food exhibition di sommelier, esperti di biodiversità, chef che spiegheranno e racconteranno il vino e i prodotti del Parco a tutti gli appassionati. Le video esperienze (in italiano, inglese, francese, cinese), a disposizione del pubblico, saranno legate alla possibilità di acquisto di un box di prodotti anche a distanza.

Casa Diodoros, come hub di cultura enogastronomica, rappresenta un modo semplice e brillante di utilizzo di un bene demaniale per la promozione e la condivisione di esperienze, relazioni umane,  tradizioni, gesti e ritualità che impregnano la nostra cultura contadina.

Gli impegni che ha di fronte di Casa Diodoros sono molteplici:

  • inserirsi stabilmente nel circuito di visita della Valle;
  • far conoscere il progetto Diodoros mediante la promozione di eventi e la risonanza sulla stampa specializzata;
  • recuperare un luogo precedentemente improduttivo;
  • creare posti di lavoro;
  • essere competitivi nei confronti delle altre destinazioni turistiche.

L’obiettivo finale è quello di massimizzare i flussi turistici del territorio agrigentino e di avvicinare un pubblico più vasto e consapevole al turismo rurale ed enogastronomico.

Carrello
Che prodotto vuoi cercare?